SPA casalinga per le mani: metodi efficaci per un benessere naturale

SPA casalinga per le mani metodi efficaci per un benessere naturaleSi dice che le mani siano un vero e proprio, forse anche il primo, biglietto da visita da mostrare alle altre persone. Ma non solo: questa parte del corpo è anche tra quelle più sottoposte a stress durante tutto l’arco delle nostre giornate. Per questo motivo è di fondamentale importanza curare le nostre mani con pochi, semplici gesti in grado di salvaguardare la loro salute.

Pensate che servano necessariamente creme costosissime e rimedi da salone di bellezza? Niente di più sbagliato: all’interno della dispensa di casa abbiamo tutti numerosi ingredienti che possono risultare utilissimi per la salute quotidiana delle nostre mani. Cerchiamo di capire, allora, insieme ai metodi naturali da poter applicare anche quotidianamente, quali sono i comportamenti da evitare per avere sempre mani bellissime e sane in ogni occasione.

Mani belle: prevenzione

Sembra roba da vecchi, ma indossare i guanti, possibilmente in fibre naturali, ogni volta che si esce all’aria aperta è una regola che anche le nuove generazioni dovrebbero seguire sempre: questo accessorio, infatti, non solo aggiunge un interessante tocco di stile all’outfit generale, ma protegge la pelle delle mani sia dalle temperature eccessive (troppo caldo o troppo freddo) sia dalle particelle inquinanti.

Mani belle prevenzione

Se è vero che sugli effetti delle temperature troppo alte o basse possiamo farci normalmente ben poco, diverso è il discorso per quanto riguarda creme e prodotti estetici a base di alcol: questo ingrediente può contribuire a seccare la cute, rendendola in molti casi più fragile e delicata.

Ingredienti e rimedi fai da te

Quando parliamo di SPA casalinga per le mani non si può assolutamente non citare forse il rimedio più classico: l’olio d’oliva. Prima di andare a dormire splamate con cura la pelle con questo ingrediente, quindi coprite le mani con dei guanti in fibra naturale e rimuoveteli l’indomani mattina. Noterete immediatamente che la pelle risulterà molto morbida e nutrita. Se non vi trovate con l’olio, potete usare tranquillamente anche il burro, facendo attenzione a ricoprire con cura tutte le mani.

Tra gli altri ingredienti toccasana per il corpo possiamo trovare anche le uova: tenere un impacco con il tuorlo per circa 15 minuti per un paio di volte alla settimana aiuta a ripristinare il normale aspetto di una pelle screpolata e rovinata dal troppo freddo o da saponi troppo aggressivi.

Se volete detergere le vostre mani in maniera delicata, lasciando sulla pelle un ottimo profumo, provate a fare da voi un sapone completamente fai da te a base di acqua e farina d’avena. Oltre ad avere un ottimo effetto lavante, questa pasta donerà non solo morbidezza alla vostra pelle, ma anche un goloso profumo d’avena.

Ingredienti e rimedi fai da te

Se il vostro problema sono i fastidiosi geloni, o volete rinforzare le unghie combattendo anche le rughe della pelle, allora quello che fa per voi è un mix di olio essenziale di limone e di olio di mandorle dolci (4 gocce del primo ingrediente mescolate in 4 cucchiai del secondo). Spalmate il composto sulle vostre mani fino a far assorbire tutto. Un vero toccasana! Attenzione solo all’utilizzo degli o.e., che non vanno mai (o quasi) usati puri a contatto con la pelle o le mucose: queste preparazioni contengono altissime concentrazioni di principi attivi propri delle varie piante da cui vengono estratte e per questo motivo possono facilmente provocare irritazioni o allergie.

Un altro eccezionale ingrediente che possiamo utilizzare per il benessere delle nostre mani (oltre che quando stiamo male o come rimedio per i capelli) è senza dubbio il miele: il prodotto della lavorazione del nettare dei fiori da parte delle api è da millenni noto per le sue numerose proprietà, molto utili al mantenimento del benessere generale del fisico. Come possiamo impiegarlo perché sia utile alle nostre mani, specie in caso di pelle secca? Ebbene, il metodo migliore è quello di preparare un impacco con una pari quantità di olio vegetale (i migliori sono quelli d’oliva, di mandorle, di cocco o di jojoba) lasciandolo agire per circa 15 minuti.

Come abbiamo avuto modo di vedere, numerose sono le coccole che possiamo fare alle nostre mani senza necessariamente spendere troppo in creme e rimedi estetici, spesso dai costi elevati e dagli effetti non sempre comprovati. Che vi siano stati tramandati dalle nonne, o che li abbiate scoperti voi, quali sono i trattamenti che preferite? Fatecelo sapere!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui