Naso che cola – cause, sintomi e tipologie di trattamento

Naso che cola - cause, sintomi e tipologie di trattamento

La rinite è il termine medico però noi tutti lo conosciamo come semplicemente il naso che cola. Quali sono le cause, perché capita, come trattarlo e come evitarlo. Sicuramente a tutti voi è capitato di soffrire di rinite. Se non è curato fin dall’inizio può causare dei problemi e complicazioni che sicuramente non piacciono a nessuno, ma proprio per questa ragione infatti abbiamo deciso di spiegarvi tutto nei minimi dettagli in modo tale da affrontare bene questo problema che affligge sia i piccolini appena nati che le persone grandi, adulte e anziane.

Quali sono le cause

Quali sono le causeScuole, autobus, palestra, cambiamenti di stagioni, virus e batteri, le cause scatenanti possono essere davvero tantissime. Basta pensare quando andiamo in giro e c’è una persona che per caso ha la rinite e starnutisce vicino a noi e noi dopo un paio di giorni ci becchiamo il naso che cola. Cosa capita? Che non riuscivo a respirare bene, che le mucose del naso sgocciolano in maniera incredibile, che starnutiamo ogni cinque minuti. Perché tutto questo? Perché il nostro corpo sta provando a eliminare la malattia ossia il virus che è entrato dentro di noi e tutto ciò accompagnato non raramente anche dal:

  • mal di testa
  • cambiamenti di umore
  • a volte anche una febbre leggera
  • il mal di gola

Le infezioni batteriche possono essere tantissime. Si possono trovare come abbiamo detto da tutte le parti. Oltre questo può capitare che prendiamo un semplice raffreddore quando il nostro sistema immunitario si indebolisce. Purtroppo ci sono anche dei sintomi secondari come allergia ai fiori di polline che fanno scatenare le reazioni come starnuti e rinite, altrettanto i peli di animali domestici oppure la polvere dentro la casa che non raramente ci fa avere delle difficoltà respiratorie e altrettanto anche naso chiuso. Una semplice rinite dovrebbe passare entro 3-4 giorni e se continua a perseguitarci per un periodo un po’ più lungo allora una visita dal dottore sarà obbligatoria in modo tale da prescriverci dei medicinali adeguati che possono combattere direttamente questo problema.

Come trattarlo

Convivere con la rinite sicuramente dà fastidio perché non solo il nostro naso cola ma anche la respirazione è molto difficile. Questo problema può durare come abbiamo detto da tre giorni fino addirittura 10 giorni oppure di più. Trattare la rinite oltre ai farmaci che naturalmente si possono trovare in farmacia per ridurre la febbre oppure antinfiammatori e analgesici, quello che possiamo fare sono anche i trattamenti direttamente a casa nostra:

  • prima di tutto è molto utile fare dell’aerosol che sono delle soluzioni semplici con dei farmaci che si possono trovare senza la ricetta medica
  • sono molto consigliate anche le infusioni calde con delle erbe aromatiche e specifiche che hanno un odore forte. Possiamo dire che sono molto utili rosmarino, eucalipto, menta, pino
  • sicuramente un bagno caldo può aiutarci a eliminare il naso che cola perché con il sudore si riescono a eliminare anche i virus e i batteri in superficie
  • oli aromatici altrettanto possono essere di grande aiuto, specialmente la camomilla
  • un infuso naturale ci consente di sbloccare il naso liberando le vie respiratorie
  • oltretutto si può utilizzare anche unguento per lubrificare il naso perché nella pelle specialmente nella parte esterna del naso viene irritata, comincia a screpolarsi e diventa rossa
  • i liquidi altrettanto possono aiutare – berli molti, specialmente quelli caldi può essere di grande aiuto per facilitare la guarigione. Quelli più adeguati sono i tè caldi, per non parlare di brodo di pollo che sono un rimedio della nonna ottimo
  • magari non vi piacciono i gusti forti però aglio, prezzemolo, peperoncino tantissimo rosmarino aiutano a rinforzare il nostro sistema e immunitario e spingere via le malattie, virus e batteri. Lo stesso vale per il raffreddore e naso chiuso
  • vitamina c – quante volte avete sentito che le arance e limoni sono ottimi contro il naso che cola. Elimina il raffreddore e rinforzare le pareti della mucosa nasale

Come trattarlo

State molto attenti alle cose secondarie come i sintomi di febbre alta, rossori pressioni. Vuol dire che questo non è solamente la rinite ma può essere un’infiammazione, una sinusite oppure qualcos’altro. Provate con i metodi in casa però se vedete che non sono efficaci oppure dura troppo, andate direttamente dal medico che riuscirà a trovare una soluzione efficace per eliminare tutti i vostri problemi. Sicuramente a tutti piace evitare l’assunzione dei farmaci, delle ricette, degli antibiotici e cose che influiscono in modo chimico e sintetico sul nostro corpo, però a volte si può dire che sono una delle soluzioni migliori che ci fa andar via delle sinusiti e riniti in pochissimo tempo e senza conseguenze. Come si poteva vedere in tutto questo testo, rinite non è un problema serio se è curato adeguatamente. Scompare in pochissimi giorni e non comporta nessun tipo di effetto collaterale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui