Faringite – sintomi e trattamento

Faringite - sintomi e trattamentoMal di gola e problemi con il dolore capitano molto spesso a tutti quanti, specialmente nel periodo invernale e durante il cambiamento delle stagioni. Però quando parliamo della faringite dobbiamo capire che è una cosa completamente diversa. Si tratta di una infezione, infiammazione della gola che viene causata da diversi virus e batteri ma anche dai funghi.

Ci sono tantissimi modi per potersi liberare di questo grave problema è per questa ragione abbiamo deciso anche di scrivere questo articolo per aiutare tutti i pazienti con i rimedi domestici ma anche altri trattamenti che potrebbero risolverlo. Si consiglia di leggere tutto attentamente perché comunque potrebbero esserci delle informazioni molto utili che vi serviranno durante la vostra vita.

Sintomi e cause

I primi sintomi della faringite e l’impossibilità o difficoltà di deglutire. Non si tratta di un semplicissimo mal di gola e proprio per questa ragione molto spesso è meglio andare subito dal medico per trovare una soluzione adeguata. Le cause come già cenato sono virus diversi batteri come streptococchi e non solo. Può essere presa durante il contatto con una persona che è malata ma allo stesso tempo anche negli ambienti dove comunque il virus circola come per esempio attraverso gli oggetti che ha toccato la persona infetta. Molte volte si dice che questa malattia può essere causata da un problema secondario cioè a volte da diverse allergie oppure da alcol e fumo ma di solito e nella maggior parte dei casi appunto viene da questo batterio oppure virus. I primi sintomi che possiamo notare in una persona che soffre di faringite sono sicuramente:

  • tosse quella secca
  • può capitare anche la febbre
  • si possono sentire dei dolori nella schiena, nei muscoli
  • qualche volta le persone soffrono di congiuntivite e poi anche
  • la rinorrea
  • certe volte però l’assenza della tosse non è una cosa strana anzi anche il naso a volte non cola per niente
  • spesso sono gli occhi che soffrono

Sintomi e causeMal di gola in ogni caso è abbastanza grave e a volte succede che le persone non riescono nemmeno a deglutire i liquidi, hanno difficoltà di mangiare e per questo utilizzano spesso anche  delle cannucce. Sarebbe consigliato bere delle bibite abbastanza fresche e non quelle calde. Essendo comunque è una malattia che può essere abbastanza grave e se non è curata subito può sorgere in un infiammazione abbastanza potente è meglio comunque contattare sempre il medico di base per effettuare naturalmente il test e verificare se si tratta di un streptococco. Questo si fa velocemente e si possono cominciare con l’utilizzo degli antibiotici oppure altre soluzioni. Certe volte il problema può scomparire in 2 giorni ma altre volte bisogna aspettare anche una settimana. Ma vediamo nel prossimo paragrafo quali sono i trattamenti consigliati e quali possono essere le soluzioni adeguate per tutti.

Risoluzioni e trattamenti

Per poter combattere la faringite come già detto in precedenza, è meglio andare dal medico che ci può prescrivere una ricetta con qualche spray antinfiammatorio oppure se necessario addirittura degli antibiotici. Non raramente però succede che avendo la gola molto infiammata è impossibile deglutire e per questa ragione gli antibiotici non vengono dati sotto la forma delle compresse ma addirittura sotto la forma delle iniezioni che devono essere effettuate tutti i giorni. Importante è seguire la terapia alla lettera, non interromperla mai perché altrimenti i batteri rimangono dentro il nostro corpo e non si potrà mai eliminare completamente il problema. Siccome la faringite è causata dal virus è importante che il paziente rimanga a casa e non sia troppo in contatto con altre persone, in modo tale da non infettare le altre. Per questa ragione è meglio evitare i posti di lavoro e altri ambienti molto affollati. Per quanto riguarda le possibilità di trattamenti a casa cioè rimedi domestici molto spesso si utilizzano:

  • delle piante che si sa che hanno dell’efficacia già riconosciuta
  • salvia
  • camomilla
  • quercia ma anche
  • eucalipto

Risoluzioni e trattamenti

Importante è disidratare la gola e stare sempre attenti che la situazione non si aggravi perché va bene automedicazione però se vedete che la situazione si sta complicando è molto importante andare subito dal medico e utilizzare delle medicine adeguate in modo tale da eliminare una volta per sempre la faringite i batteri che si trovano all’interno del nostro corpo. Anche se potrebbe sembrare un semplice e lieve mal di gola come tutti gli altri, purtroppo come abbiamo visto può portare alle gravi complicazioni. La faringite batterica che non viene trattata può influire negativamente sulle tonsille e comunque rovinare completamente la gola con delle infiammazioni e la febbre che poi è difficile da curare. Le complicazioni per fortuna non sono molto frequenti però possono capitare e per questa ragione è sempre meglio sapere tutti i sintomi della faringite, riconoscerli velocemente, trattarli e combattere in maniera corretta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui