Vasectomia: come funziona? Prezzo, effetti collaterali, complicanze

Vasectomia come funziona Prezzo, effetti collaterali, complicanze

Esistono veramente tantissimi metodi contraccettivi che si possono usare se non si vogliono avere più figli oppure si decide di non avere figli. Tra quelli forse meno conosciuti, ma anche quelli che non sempre sono usati con grande frequenza si può parlare anche della vasectomia. È un metodo che viene effettuato sugli uomini e che permette di avere una vita sessuale regolare e soddisfacente, senza però avere paura di lasciare la propria donna incinta oppure avere paura di non aver a portata di mano altro tipo di contraccettivi. Se anche voi siete una di quelle persone che conosce poco questa tecnica, allora vi conviene leggere il testo e tutte le informazioni che vi possiamo dare.

Come viene effettuato

Una delle cose che potrebbe interessare maggiormente alla fine è: come viene effettuato e di cosa si tratta esattamente? Si tratta di un operazione mini chirurgica che si può effettuare in anestesia locale e ha l’efficienza di 99 %. A differenza di legatura ovarica delle donne, questo tipo di contraccettivo permette di avere sempre il rapporto sessuale identico a quello precedente ma alla fine con lo sperma senza il seme e senza la possibilità di fertilizzare la donna. Si procede con un incisione molto piccola sulla cute e dai due punti si arriva al dotto dove si taglia il cordone spermatico. Si utilizzano le clip in titanio e non è per niente un operazione pericolosa che richiede che il paziente rimanga in ospedale per il successivo periodo di recupero.

Come viene effettuato

  • Fare sopra i 30 anni – questa età viene consegnata perché di solito verso i 30 anni di solito si hanno già bambini, oppure uno decide se non vuole avere i figli
  • Persone che hanno problemi di salute seri – non vogliono trasmetterli ai bambini e non vogliono mettere magari al rischio la propria donna durante la gravidanza
  • Uomini che hanno già una relazione stabile oppure sono sposati – e sanno esattamente insieme alle loro partner cosa vogliono fare riguardo la questione bambini e il sesso sicuro
  • Non è un operazione coperta dal servizio nazionale sanitario – ma si deve pagare autonomamente da ogni paziente
  • Non bere alcolici il giorno dell’intervento – in modo tale da non influire negativamente sull’anestesia locale oppure sulle medicine che potrebbero darvi post operazione come per esempio anti dolorifici
  • Dura poco e si va subito a casa – l’intera durata dell’operazione è di pochissimo minuti e alla fine il paziente dovrebbe rimanere circa un ora dopo in ospedale, dopo di che è libero di andare tranquillamente a casa
  • Prezzo – intorno ai 1500 euro indicativi
  • Si consiglia di non guidare subito dopo operazione – è meglio farsi accompagnare da qualcuno
  • Evitare di fare lo sport per 2 settimane – per non fare troppi sforzi. In ogni caso si parla di un operazione, anche se molto semplice e leggera per i pazienti
  • Non fare subito gli sforzi o lavori fisici molto pesanti
  • Si effettua nella maggior parte delle città – sempre più reperibile per la maggior parte degli uomini
  • Effettuare la visita per verificare il buon andamento – un paio di mesi dopo l’operazione è suggerito

Cosa può andare storto

Anche se si tratta di un operazione molto semplice, veloce e senza troppi rischi, in rari casi comunque possono capitare delle complicanze. Per sapere esattamente a cosa si va incontro vediamo insieme quali sono le controindicazioni che possono succedere subito dopo l’intervento:

  • Cosa può andare stortoA volte può capitare che anche dopo l’intervento il paziente continui ad avere le eiaculazioni con lo sperma e i semi. Proprio per questa ragione si consigli di utilizzare per un paio di successivi mesi un altro contraccettivo in modo tale da essere sicuri che non si va a rischiare
  • Subito dopo l’intervento si può notare il gonfiore oppure il rossore e i lividi nello scroto
  • Si può notare un po’ di sangue nello sperma
  • Raramente può succedere anche qualche episodio di infiammazione
  • Possibile ricollegamento dei vasi che conducono lo sperma – può capitare anche se non molto spesso che il lavoro dei dottori viene rimarginato in modo spontaneo dal corpo e dall’organismo. Proprio per questa ragione è di grande importanza fare dei controlli e verificare lo stadio e l’efficacia dell’intervento che è stato effettuato.

Molto importante da sapere è che la vasectomia non influenza per niente il desiderio sessuale e tutto rimane come prima. Le erezioni rimangono come prima e si può fare tutto in maniera uguale, anche lo sperma ha la stessa consistenza e odore solo che è completamente privo di semi. Sempre più spesso questo tipo di contraccettivo è scelto da parte degli uomini perché permette in modo sicuro di avere i rapporti sessuale senza il rischio di avere dei bambini. Più uomini conoscono come funziona l’intervento e che non è per niente pericoloso, sempre di più decideranno di farlo senza problemi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui