Regole della griglia: come farla in salute?

Regole della griglia come farla in saluteUna delle tipologie di preparazione del cibo più gustoso e più salutari è sicuramente la cottura alla griglia o sia il barbecue. Infatti, non solo si può preparare carne e pesce ma altrettanto si possono aggiungere verdure ma anche il pane. Le serate barbecue con degli amici sicuramente sono una cosa eccezionale e non solo portano tantissima gioia a tavola ma altrettanto portano anche molta salute visto che si tratta di un tipo di preparazione e di cottura completamente privo di grasso. Quello che si deve sapere è che esistono anche dei metodi che devono essere seguiti in modo tale da ottenere dei risultati migliori non solo per le pupille gustative ma anche per la salute. Allora vediamo di cosa si tratta

Consigli da seguire

Consigli da seguireMolti pensano che fare delle grigliate sia una cosa molto semplice e che lo possono fare assolutamente tutti ma non è così. Le regole esistono e sono da seguire. Sicuramente esiste anche l’esperienza che gioca un ruolo fondamentale per l’esecuzione migliore dei piatti. Importante durante la preparazione è:

  • avere sempre la griglia pulita – ossia che non sia sporca, non ha sulla superficie dei residui del cibo precedentemente grigliato, perché altrimenti potrebbe essere velenosa e comunque brucia delle sostanze negative per il nostro organismo
  • quando si sceglie il carbone – anche legna da bruciare l’importante è scegliere quella naturale ossia non laccata e non trattata. Anche il cartone e la carta non devono essere assolutamente plastificati perché bruciando lasciano delle sostanze nocive
  • per quanto riguarda i cibi da grigliare – sicuramente si prediligono quelli che sono pronti in maniera molto rapida, cioè le cotture molto lunghe non sono adatte per il grill. Si può scegliere fra diversi tipi di carne non troppo grossi, il pesce ma anche le verdure sono davvero ottime alla griglia. Per non parlare di pane raffermo con un po’ di olio, sale oppure aglio.
  • quando si cucina il pesce sarebbe meglio utilizzare la griglia particolare – che ha proprio la forma delle cose che si cucinano ossia del pesce. Non solo perché mantiene l’ingrediente sempre intero ma anche perché non deve essere girato con le forchette o le pinze e può essere direttamente presa così intero. In questo modo non si rovina durante la cottura
  • quello che piace di più o non solo il gusto ma anche il fatto che con la griglia la carne quando si cuoce perde più di 20% del grasso. Con questo tipo di cottura non si aggiunge assolutamente il grasso extra ma si utilizzano sempre dei recipienti che sono forati oppure delle griglie che fanno passare il grasso all’esterno
  • altrettanto durante la cottura è molto buono il fatto che i succhi rimangono sempre all’interno che rende il cibo ancora più sano è ottimo da gustare

Cosa c’è da evitare

Cosa c'è da evitare

Come ci sono le regole che comunque vi danno dei consigli su cosa fare in modo tale da avere dei risultati migliori, altrettanto ci sono anche le regole che vietano certi passaggi. Come abbiamo detto padroneggiare delle regole è molto importante per ottenere dei risultati buoni. Inutile fare delle cose che poi alla fine potrebbero fare male al nostro organismo. Dobbiamo sapere che:

  • quando si utilizza la griglia non si può assolutamente utilizzare la carne ancora congelata perché il calore non riesce a entrare direttamente all’interno
  • la carne e il pesce devono essere rigorosamente freschi e se proprio dovete utilizzare gli ingredienti congelati è meglio che siano scongelati precedentemente
  • altrettanto importante è sapere che quando si utilizzano i pezzi di carne di maiale e di pollo e si devono essere assolutamente cotti alla perfezione. Vuol dire che questi tipi di carne non possono avere al suo interno delle parti rosa oppure crude perché possono fare male e portare alle intossicazioni alimentari
  • bisogna stare attenti che fuoco non sia vivo solo da una parte sennò ci brucerà il cibo in modo irregolare e all’interno sarà completamente cruda. Deve essere omogeneo da tutte le parti portando in questo modo il calore in maniera del tutto uniforme
  • le spezie possono essere utilizzate direttamente sul cibo e altrettanto possono essere un ottimo sostituto per le persone che sono a dieta e vogliono evitare il pane ma anche il sale che porta la ritenzione idrica
  • come abbiamo già accennato la pulizia deve essere impeccabile. Vuol dire che ogni volta dopo aver utilizzato la griglia e comunque dopo aver cotto dei diversi alimenti bisogna pulire tutto in modo perfetto e sistemarlo per utilizzo successivo.

I risultati sono naturalmente ottimi e tutti quanti sappiamo molto bene quanto sia invitante e buona una cena oppure un pranzo grigliato. Ognuno si può dare alla pazza gioia seguendo questi semplici regole per avere il cibo buono e sano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui