Trucco quotidiano: come farlo? Trucco quotidiano passo dopo passo

Il make-up, o trucco quotidiano, è una routine essenziale sia per andare a scuola, che per andare al lavoro. L’obiettivo principale del make-up quotidiano è quello di dare un aspetto naturale e fresco, mascherando l’imperfezione e lasciando la pelle luminosa e liscia. È importante utilizzare prodotti Giusti e i movimenti precisi. Il trucco quotidiano esalta e illumina il colore dell’incarnato, e mette mostra la bellezza naturale della donna. Questo trucco deve essere delicato ma impeccabile.

È importante iniziare con un viso pulito, quindi dopo aver lavato il viso e asciugato ma senza strofinare, si passa un tonico delicato, e poi una crema idratante, da scegliere in base al proprio tipo di pelle, da massaggiare con leggeri movimenti circolari dei polpastrelli fino a quando non si assorbe perfettamente. Dopo aver applicato la crema idratante è utile prepararla con una base, o un primer.

Trucco quotidiano come farlo Trucco quotidiano passo dopo passo

I passi fondamentali per il make up quotidiano

È importante, come primo passo, scegliere la base giusta.  la base perfetta è quella che ha il colore giusto per la propria pelle. Per questo motivo, prima di applicare il fondotinta può essere utile provarlo all’interno del polso per verificare se è del colore giusto oppure si può applicare un po’ di fondotinta alla base della mascella. Il fondotinta si applica con una spugnetta o con un pennello speciale, altrimenti è possibile farlo anche con la punta delle dita. Il fondotinta si applica partendo dall’interno del viso verso l’esterno, senza strofinare per ottenere un effetto naturale. Si applica su tutto il viso anche sotto gli occhi e sulla bocca, arrivando fino alla base del collo per evitare l’effetto maschera. ​ il secondo passaggio riguarda la copertura delle imperfezioni, come i punti neri, ​ capillari rotti​, brufoli o discromie. Il correttore può essere liquido, compatto, oppure in polvere.

Si applica con la punta delle dita, e nella zona della palpebra inferiore cioè sotto gli occhi, si utilizza il correttore illuminante mettendone uno strato sottile e tamponando delicatamente. Si può passare poi alla palpebra superiore, e anche lungo la linea del naso. Il terzo passaggio fondamentale è quello di applicare la cipria, che può essere in polvere oppure compatta. La cipria si mette con l’apposito pennello è serve per rendere la pelle opaca e mettere in evidenza il trucco. La cipria perfetta è trasparente. La quarta fase del make-up quotidiano riguarda la colorazione, e quindi si applica il bronzo o la terra, realizzando il contouring. Il contouring si spalma in modo delicato lungo gli zigomi, arrivando fino all’attaccatura dei capelli sulla parte superiore del viso. In secondo momento, per applicare il fard sulle guance, può essere utile sorridere per mettere in evidenza gli zigomi. Un’altra fase molto importante riguarda la cura e il trucco delle sopracciglia, che sono folte e vanno pettinate con un pennellino. Per regolare la forma può essere utile anche applicare un gel apposito.

I passi fondamentali per il make up quotidiano

Come si truccano gli occhi

Si passa poi a trucco degli occhi. ​ per truccare gli occhi è utile applicare un ombretto di base, che andrà scelto nei toni del chiaro quindi ad esempio vaniglia. La palpebra esterna dell’occhio andrà evidenziata con un ombretto più scuro, ad esempio il marrone, e poi si sfuma con un pennello dalla punta morbida. Lo stesso colore andrà utilizzato, sempre con il pennello per evidenziare la palpebra inferiore. Con la matita poi si andrà a tracciare una linea sulla palpebra superiore grazie a un pennello sottile e inclinato. Per dare un effetto ottico di ingrandimento e di ombreggiatura, si disegna un trattino e poi si strofina l’ombra sulla linea del sopracciglio. ​ dopo aver messo l’ombretto è arrivato il momento di applicare il mascara.

Le ciglia vanno pettinate prima con uno spazzolino, e poi il mascara deve avere lo spazzolino pulito per non lasciare grumi.  Il mascara si applica dalla base verso l’esterno delle ciglia facendo due o tre passate, e di solito si applica anche sulle ciglia inferiori. Per truccare le labbra invece, si potrà utilizzare un Gloss nei colori neutri, come pesca o rosa chiaro. Per mantenere la pelle fresca, pulita e idratata per tutto il giorno, può essere utile spruzzare un po’ di acqua minerale ghiacciata da uno spruzzino prima di uscire, e portarla in borsa sempre con sé per i ritocchi in giro. Se si prevede di passare molto tempo fuori, si consiglia di avere a portata di mano almeno il correttore, che è perfetto per ritoccare le occhiaie magari dopo una lunga giornata di lavoro, e permette di mantenere uno sguardo giovane fresco. ​

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui