Depressione: cause, sintomi, tipi e trattamento. Test: soffri di depressione?

La depressione è ormai uno dei problemi più gravi e diffusi della società contemporanea. Circa una persona su 10 ne soffre, e molto probabile ce ne sono tante altre che non dichiareranno mai il loro problema. In molti casi, è difficile riconoscere la depressione anche per chi ne soffre. Essa infatti assume diverse forme e può colpire in momenti totalmente casuali della nostra vita.

È anche vero che è molto facile confondere la depressione con il malumore. È impossibile avere un elenco completo dei sintomi della depressione, ma se ti senti sempre particolarmente giù di corda potrebbe essere il caso di parlarne con uno specialista. Se credi di soffrire di depressione, non vergognartene. Rivolgiti ad un professionista, che saprà indicarti un trattamento adatto alla tua situazione.

Depressione cause, sintomi, tipi e trattamento

Sintomi della depressione

Non sempre il malumore o la tristezza nascondono la depressione. Al tempo stesso, spesso chi ne soffre riesce comunque a mostrarsi felice e spensierato con i propri cari, senza quindi destare alcun sospetto. In generale, i principali sintomi della depressione sono: senso di angoscia e tristezza prolungato se non perenne; apatia; asocialità; senso di colpa; disordini dell’appetito; insonnia o al contrario tendenza a dormire troppo. Nei casi più gravi la depressione può rivelarsi anche da un punto di vista fisico. Le espressioni del volto, il tono di voce e movimenti particolarmente lenti possono infatti indicare un soggetto che ne soffre. Essa è poi associata anche a dolori fisici, come mal di testa, problemi gastrointestinali e dolori all’addome.

Test: soffri di depressione?

Se ti riconosci in almeno quattro dei seguenti sintomi, potresti star soffrendo di depressione. Ovviamente questa non è una diagnosi medica, e soltanto il tuo dottore o psicologo può darti conferma. In ogni caso, ti consigliamo appunto di consultare un esperto se credi di soffrire di depressione. Ricordati che è un problema molto comune e naturale, e non ci si deve vergognare di soffrirne!

Ecco i sintomi che potrebbero essere un campanello d’allarme per la depressione:

  • Malumore costante e tristezza;
  • Apatia e mancanza di voglia di fare;
  • Mancanza di energia e letargia;
  • Mancanza di fiducia in te stesso;
  • Senso di colpa costante;
  • Pensieri negativi e tendenze suicide;
  • Disabilità intellettuale;
  • Disordini dell’attenzione;
  • Disordini del sonno;
  • Disordini dell’appetito e problemi alimentari.

Cause della depressione e fattori a rischio

Le cause della depressione possono essere diverse, ed è impossibile stabilirle a priori. Esistono ad esempio cause dettate dall’ambiente circostante, psicologhe e persino ereditarie. Non è infatti raro che quando i genitori, soprattutto la madre, soffrono di depressione, anche i figli finiscano per riscontrarla nel corso della loro vita. Spesso la depressione è associata ad evento traumatico o ad un particolare stato di stress. Non mancano poi altre cause legate a problemi di salute, come ipertensione, diabete, e problemi neurologici.

Cause della depressione e fattori a rischio

In poche parole, le cause della depressione sono molteplici e possono anche essere di diversa natura. A volte è proprio l’unione di più fattori a causare un forte stato di depressione, che può manifestarsi anche totalmente a caso e in modo improvviso. È poi comune la depressione adolescenziale, quindi quella che sopraggiunge in piena pubertà. In questi casi, la depressione passerà poi da sola. Non è però raro sentire la necessità di rivolgersi ad un professionista, che può aiutarci a superare meglio questa fase molto difficile della nostra vita. In questo modo sarà anche più facile approcciarsi all’età adulta, e prevenire un eventuale ritorno della depressione stessa.

Trattamento della depressione

Per guarire dalla depressione, è sempre bene rivolgersi ad un professionista. Se presa sotto gamba, essa potrebbe peggiorare fino a portare a tendenze suicide molto forti. In altri casi, si rivela anche invalidante, non permettendo al soggetto che ne soffre di vivere la sua vita quotidiana. Ciò include incapacità di andare al lavoro o relazionarsi con gli altri. Se credi di soffrire di depressione, non aspettare che sia troppo tardi. Parlane subito con un professionista, ed insieme individuerete la strategia migliore che ti aiuterà a ritrovare il tuo benessere psicologico e a riprendere in mano la tua vita. È importante fidarsi del proprio psicologo. Quando ne avrai trovato uno con cui ti senti a tuo agio, saprai di poter percorre questo percorso per liberarti definitivamente della depressione e vivere con maggiore serenità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui